Centrale Unica di Committenza - U.C.C.

Servizio CUC Centrale Unica di Committenza - U.C.C.
Oggetto del Bando

Procedura aperta ai sensi dell'art. 60 del D.Lgs. n. 50/2016 per l'affidamento dei servizi di raccolta differenziata dei rifiuti con il metodo porta a porta e smaltimento degli stessi. CIG: 754033621D - CUP: J22117000060004

Entità dell’appalto

L'importo a base di gara è al netto di Iva e/o di altre imposte e contributi di legge, nonché degli oneri per la sicurezza dovuti a rischi da interferenze.
L'importo degli oneri per la sicurezza da interferenze è pari a € 6.633,11 Iva e/o altre imposte e contributi di legge esclusi e non è soggetto a ribasso; la base d'asta è pertanto pari ad € 306.389,05 (euro trecentoseimilatrecentoottantanove/05).

Durata dell'appalto

La durata dell'appalto (escluse le eventuali opzioni) è di anni 1 (uno), decorrenti dalla data sottoscrizione del contratto.
La stazione appaltante si riserva la facoltà di rinnovare il contratto, alle medesime condizioni contrattuali, per una durata pari a anni 1 (uno). La stazione appaltante esercita tale facoltà comunicandola all'appaltatore mediante posta elettronica certificata almeno 30 giorni prima della scadenza del contratto originario.

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

REQUISITI DI ORDINE GENERALE
Sono esclusi dalla gara gli operatori economici per i quali sussistono cause di esclusione di cui all'art. 80 del Codice.
Sono comunque esclusi gli operatori economici che abbiano affidato incarichi in violazione dell'art. 53, comma 16-ter, del d.lgs. del 2001 n. 165.
Gli operatori economici aventi sede, residenza o domicilio nei paesi inseriti nelle c.d. b/ack list di cui al decreto del Ministro delle finanze del 4 maggio 1999 e al decreto del Ministro dell'economia e delle finanze del 21 novembre 2001 devono, pena l'esclusione dalla gara, essere in possesso, dell'autorizzazione in corso di validità rilasciata ai sensi del d.m. 14 dicembre 2010 del Ministero dell'economia e delle finanze ai sensi (art. 37 del d.l. 3 maggio 2010 n. 78conv. in I. 122/2010)oppure della domanda di autorizzazione presentata ai sensi dell'art. 1 comma 3 del DM 14 dicembre 2010.
Gli operatori economici devono possedere, pena l'esclusione dalla gara, l'iscrizione nell'elenco dei fornitori, prestatori di servizi ed esecutori di lavori non soggetti a tentativo di infiltrazione mafiosa (c.d. white list) istituito presso la Prefettura della provincia in cui l'operatore economico ha la propria sede oppure devono aver presentato domanda di iscrizione al predetto elenco (cfr. Circolare Ministero dell'Interno prot. 25954 del 23 marzo 2016 e DPCM 18 aprile 2013 come aggiornato dal DPCM 24 novembre 2016).

REQUISITI DI IDONEITA' PROFESSIONALE
a) Iscrizione nel registro tenuto dalla Camera .di commercio industria, artigianato e agricoltura oppure nel registro delle commissioni provinciali per l'artigianato per attività coerenti con quelle oggetto della presente procedura di gara (nel caso di RTI il requisito dovrà essere posseduto da tutte le Imprese riunite). Il concorrente non stabilito in Italia ma in altro Stato Membro o in uno dei Paesi di cui all'art. 83, comma 3 del Codice, presenta dichiarazione giurata o secondo le modalità vigenti nello Stato nel quale è stabilito.
b) Iscrizione all'Albo Nazionale dei Gestori Ambientali, di cui all'art. 212 del Testo Unico D.Lgs 152/06 o ad Albo analogo di Stato CEE, in corso di validità, per la seguente Categoria e Classe minima individuata dal D.M. 406/98 e ss.mm.ii. (o superiori) Categoria l(comprensiva delle sottocategorie per la gestione dei centri di raccolta e per i servizi oggetto d'appalto) Classe E e/o superiore;

REQUISITI DI CAPACITÀ ECONOMICA E FINANZIARIA
c) Fatturato globale minimo annuo riferito a ciascuno degli ultimi numero 3 (TRE) esercizi finanziari disponibili di€ 313.022,16 IVA esclusa; tale requisito è richiesto al fine di verificare le effettive capacità del concorrente. Ove le informazioni sui fatturati non siano disponibili, per le imprese che abbiano iniziato l'attività da meno di tre anni, i requisiti di fatturato devono essere rapportati al periodo di attività. Ai sensi dell'art. 86, comma 4, del Codice l'operatore economico, che per fondati motivi non è in grado di presentare le referenze richieste può provare la propria capacità economica e finanziaria mediante un qualsiasi altro documento considerato idoneo dalla stazione appaltante.
d) Fatturato specifico minimo annuo nel settore di attività oggetto dell'appalto riferito a ciascuno egli ultimi n. 3 (TRE) esercizi finanziari disponibili di € 313.022,16. Il settore di attività è quello della raccolta, trasporto, e smaltimento dei rifiuti urbani oltre che gestione di isole ecologiche.

REQUISITI DI CAPACITÀ TECNICHE E PROFESSIONALI
e) Esecuzione negli ultimi tre anni dei seguenti servizi/forniture analoghi. Il concorrente deve aver eseguito nell'ultimo triennio un servizio analogo a quello oggetto dell'appalto di importo minimo pari a € 313.022,16.
f) Possesso di una valutazione di conformità del proprio sistema di gestione della qualità alla norma UNI EN ISO 9001:2015 nel settore dell'appalto, idonea, pertinente e proporzionata al seguente oggetto: servizi di igiene ambientale.
g) Aver raggiunto negli appalti eseguiti presso almeno un Comune montano la percentuale del 65 % di raccolta differenziata con regolarità e precisione, senza aver ricevuto contestazioni.
h} Possesso di valutazione di conformità delle proprie misure di gestione ambientale alla norma UNI EN ISO 14001:2015) nel settore oggetto dell'appalto.

Criteri per l'aggiudicazione dell'appalto

Ai sensi dell'art. 95 del D.Lgs n. 50/2016, l'appalto sarà aggiudicato con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa sulla base di criteri di valutazione e dei relativi fattori ponderali contenuti nel disciplinare di gara.

Termini di presentazione e indirizzo dove far pervenire le offerte

Il plico contenente l'offerta, a pena di esclusione, deve essere sigillato e trasmesso a mezzo raccomandata del servizio postale o tramite corriere o mediante consegna a mano presso l'ufficio protocollo della Centrale Unica di Committenza sito in Morano Calabro alla Piazza Giovanni XXIII.
Il plico deve pervenire entro le ore 12:00 del giorno 31/07/2018 esclusivamente all'indirizzo: CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA - Piazza Giovanni XXIII - 87016 MORANO CALABRO (CS).
Il personale addetto rilascerà ricevuta nella quale sarà indicata data e ora di ricezione del plico. Il recapito tempestivo dei plichi rimane ad esclusivo rischio dei mittenti. Si precisa che per "sigillatura" deve intendersi una chiusura ermetica recante un qualsiasi segno o impronta, apposto su materiale plastico come striscia incollata o ceralacca, tale da rendere chiusi il plico e le buste, attestare l'autenticità della chiusura originaria proveniente dal mittente, nonché garantire l'integrità e la non manomissione del plico e delle buste.
Il plico deve recare, all'esterno, le informazioni relative all'operatore economico concorrente (denominazione o ragione sociale, codice fiscale, indirizzo PEC per le comunicazioni ) e riportare la dicitura: CIG 754033621D - PROCEDURA APERTA PER L'APPALTO DEI SERVIZI DI IGIENE AMBIENTALE SUL TERRITORIO COMUNALE DI MORMANNO Scadenza offerte: 31/07/2018 ore 12,00 - Non aprire.

Apertura offerte

la gara sarà esperita dalla CUC Morano Calabro-Mormanno-Laino Borgo-Laino Castello avente sede in Piazza Giovanni XXIII - 87016 Morano Calabro (CS), il 06/08/2018 alle ore 10,00.
Sono ammessi alla procedura di apertura delle offerte i legali rappresentanti dei concorrenti o persone dagli stessi delegate secondo quanto previsto nel disciplinare di gara.

altre informazioni

La procedura è stata autorizzata con Determinazione del Responsabile della Centrale Unica di Committenza n. 3 del 18/06/2018.
L'appalto è finanziato con risorse proprie di bilancio. Modalità di pagamento contenute nei documenti di gara.
È richiesto il sopralluogo obbligatorio con rilascio di attestazione secondo quanto specificato nel disciplinare di gara.
Per quanto non previsto nel presente bando si rinvia, pena l'esclusione, al disciplinare di gara, che ne forma parte integrante, ed agli altri documenti specificati nel disciplinare stesso.
Nel medesimo sito saranno pubblicate anche eventuali rettifiche ed informazioni complementari. È onere dei partecipanti controllare periodicamente il sito internet.
Si fa altresì espresso richiamo alle leggi e regolamenti in materia, in particolare il D.Lgs. n. 50/2016 e, per la parte in vigore, il D.P.R. n. 207/2010.
Il RUP è il Responsabile dell'Area Tecnica del Comune di Mormanno, lng. Emidio Mastroianni

Allegati

Bando di gara
Capitolato Speciale d'Appalto
Disciplinare di Gara
DUVRI
Analisi dei costi
Quadro economico di progetto
Relazione Tecnica
Allegato 1 - Domanda di partecipazione
Allegato 2 - Dichiarazione requisiti
Allegato 3 - Dichiarazione offerta economica
Allegato 4 - Autocertificazione antimafia

NEWS
BANDI PUBBLICATI

1 Oggetto: procedura aperta per l'affidamento della gestione della raccolta dei rifiuti, della pulizia di strade e aree comunali e del trasporto e conferimento in centri autorizzati. - C.I.G. 748991488E

2 Oggetto: Procedura aperta per bando di gara relativo all'appalto dei servizi di igiene ambientale sul territorio comunale di Mormanno mediante procedura aperta ai sensi dell'art. 60 del D. Lgs. n. 50/2016, con importo complessivo pari a € 313.022,16 (IVA esclusa).CIG 7540336210 - CUP J22117000060004

BANDI SCADUTI

1 Indagine di mercato ai fini dell'espletamento della procedura negoziata, di cui all'art. 36, comma 2, lett. b) del D.Lgs. n. 50/2016, per l'affidamento della concessione in gestione del Cinema Teatro Comunale di Mormanno C.I.G. 7302800D31

2 Oggetto: Indagine di mercato ai fini dell’espletamento della procedura negoziata ai sensi dell’art.36, comma 2, lett. c), del D.lgs. 50/2016 per l’appalto degli interventi di cui al comma 2 dell’O.C.D.P.C. n. 0082 del 24 maggio 2013 ricadenti sul territorio del Comune di Mormanno conseguenti all’evento sismico del 26 ottobre 2012

3 Oggetto: APPALTO PER L’ESECUZIONE DEI LAVORI DI “SISTEMAZIONE E MIGLIORAMENTO DELLE STRADE COMUNALI” - C.U.P. C97H17000620004 - C.I.G. 7201616187

4 Oggetto: APPALTO PER L’ESECUZIONE DEI LAVORI DI “MIGLIORAMENTO SISMICO EDIFICIO ADIBITO A CASA COMUNALE SITO IN PIAZZA I MAGGIO MEDIANTE DEMOLIZIONE E RICOSTRUZIONE” - C.U.P. C91E15000860002 - C.I.G. 71869434FB

5 Oggetto: PROCEDURE NEGOZIATE art. 36, comma 2, lett. b) D.Lgs. 50/2016 - Avviso di indagine di mercato PER L'AFFIDAMENTO DELLA CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA- PERIODO: 01.01.2017- 31.12.2021. - C.I.G. 7088378A90

6 Oggetto: APPALTO PER L’ESECUZIONE DEI LAVORI DI “EFFICIENTAMENTO ENERGETICO E MIGLIORAMENTO TECNOLOGICO DELL’EDIFICIO SCOLASTICO SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA”. - C.U.P. J26J15000520002 - C.I.G. 6764493C34

7 Oggetto: Servizi di igiene ambientale nel territorio del Comune di Mormanno. - CIG : 6622674379 - CUP: J26G16000010004

8 Oggetto: Lavori di:“Efficientamento energetico degli edifici Municipio e Auditorium del Comune di Morano Calabro” (art. 55 del decreto legislativo n.163/2006)CIG 6142871981

9 Oggetto: Bando di gara con procedura aperta per l'affidamento dei servizi di igiene urbana (art. 55 del decreto legislativo n.163/2006) - Raccolta porta a porta - per un periodo di 4 mesi dal 01/09/2014 - 31/12/2014 CIG 58840149F3

10 Oggetto: Bando di gara con procedura aperta per l'affidamento dei servizi di igiene urbana (art. 55 del decreto legislativo n.163/2006) CIG 5747362927

11 Oggetto: POR Calabria FESR 2007/2013, PISL Linea di intervento 5.1.1.1 Sistemi Turistici Locali e Destinazioni Turistiche Locali – “Attraversando natura: i luoghi dell’acqua e della storia tra il Pollino e la Valle dell’Esaro – Ristrutturazione immobili comunali da adibire ad Ostelli della Gioventù”. CIG 55623948BB - C.U.P. B86G13000490

9 Oggetto: POR CALABRIA FESR 2007-2013 – PISL Attraversando natura: i luoghi dell’acqua e della storia tra il Pollino e la Valle dell’Esaro “Sistemi Turistici” - Linea di intervento 5.1.1.1. – Realizzazione Parco Fluviale Sybaris (fiume Coscile) con recupero strutture rurali di interesse storico e relativo centro di formazione ambientale.CIG n. 546044341C - CUP n. I14E13000240008. - ERRATA CORRIGE 09/12/2013

12 Oggetto: Gara con procedura aperta per Recupero e Rifunzionalizzazione del patrimonio architettonico del centro storico (Castello, Convento S.Bernardino) - C.I.G. 54095158FA

13 Oggetto: Servizi di igiene ambientale nel territorio del Comune di Mormanno - CIG 5309667BCF - errata corrige

14 Oggetto: servizio di refezione scolastica nelle scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di 1° grado del comune. Categoria 17 CPC n. 64 (Servizi alberghieri e di ristorazione)- CIG 5286732D3F - Verbale di gara

ESITI DI GARA

1 Oggetto: APPALTO PER L’ESECUZIONE DEI LAVORI DI “MIGLIORAMENTO SISMICO EDIFICIO ADIBITO A CASA COMUNALE SITO IN PIAZZA I MAGGIO MEDIANTE DEMOLIZIONE E RICOSTRUZIONE” - C.U.P. C91E15000860002 - C.I.G. 71869434FB

2 Oggetto: Edilizia Scolastica – D.L. n. 104/2013, convertito con modificazioni dalla legge n. 128/2013 – Piano triennale 2015/2017 – “Lavori adeguamento Ala Sud plesso scolastico V. Severini”. - CIG : 6746968E1D - CUP: I11E15000670005 - aggiudicazione definitiva pubblicato il 09/03/2017

3 Oggetto: COMPLETAMENTO DELLA MESSA IN SICUREZZA DEL PLESSO OSPEDALIERO “V. MINERVINI” DI MORMANNO DANNEGGIATO DAL SISMA DEL 26.10.2012 - C.U.P. J21B15000610002 - C.I.G. 674470851D

4 Oggetto: ESITO DI GARA - Procedura negoziata con pubblicazione del bando per l'affidamento del servizio di "Progettazione definitiva, esecutiva, coordinamento sicurezza in fase di progettazione, nonché direzione lavori, misura e contabilità, coordinamento sicurezza in fase di esecuzione per coordinatore della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione, certificato di regolare esecuzione, per interventi urgenti per la riduzione rischio idrogeologico a protezione del centro abitato - Zona Nord". CIG 625795757B - C.U.P. 114El5000180006 - pubblicato il 05/01/2016

5 Oggetto: Lavori di:“Efficientamento energetico degli edifici Municipio e Auditorium del Comune di Morano Calabro” (art. 55 del decreto legislativo n.163/2006)CIG 6142871981

6 Oggetto: Bando di gara con procedura aperta per l'affidamento dei servizi di igiene urbana (art. 55 del decreto legislativo n.163/2006) - Raccolta porta a porta - per un periodo di 4 mesi dal 01/09/2014 - 31/12/2014 CIG 58840149F3

7 Oggetto: Appalto per l’Affidamento dei lavori di “Miglioramento sismico della sede Comunale di Mormanno". Procedura Negoziata senza previa pubblicazione di un bando di gara (art.122 comma 7 del D.Lgs 163/2003 e ss.mm.ii.). CIG 5876329418 - C.U.P. J21B13000530002 - pubblicato il 13/08/2014

8 Oggetto: POR Calabria FESR 2007/2013, PISL Linea di intervento 5.1.1.1 Sistemi Turistici Locali e Destinazioni Turistiche Locali – “Attraversando natura: i luoghi dell’acqua e della storia tra il Pollino e la Valle dell’Esaro – Ristrutturazione immobili comunali da adibire ad Ostelli della Gioventù”. CIG 55623948BB - C.U.P. B86G13000490

9 Oggetto: POR CALABRIA FESR 2007-2013 – PISL Attraversando natura: i luoghi dell’acqua e della storia tra il Pollino e la Valle dell’Esaro “Sistemi Turistici” - Linea di intervento 5.1.1.1. – Realizzazione Parco Fluviale Sybaris (fiume Coscile) con recupero strutture rurali di interesse storico e relativo centro di formazione ambientale.CIG n. 546044341C - CUP n. I14E13000240008. - ERRATA CORRIGE 09/12/2013

10 Gara con procedura aperta per Recupero e Rifunzionalizzazione del patrimonio architettonico del centro storico (Castello, Convento S.Bernardino) - C.I.G. 54095158FA

11 Procedura negoziata senza pubblicazione del bando per l'affidamento del servizio di progettazione esecutiva, direzione lavori, misure e contabilità lavori, coordinamento della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori denominati: "PISL Borghi d'Eccellenza - Recupero e rifunzionalizzazione del patrimonio architettonico del centro storico - Castello, Convento S. Bernardino, Chiesetta SS. Salvatore". CIG: X940A5587D

12 Procedura negoziata senza pubblicazione del bando per l'affidamento del servizio di progettazione esecutiva, direzione lavori, misure e contabilità lavori, coordinamento della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori denominati: "PISL Sistemi Turistici - Realizzazione Parco Fluviale Sybaris". CIG: X5D0882774