stemma comunale

Panorama innevato Morano Calabro

Bandiera Arancione

I Borghi più belli d'Italia
Home
Organi Istituzionali
Il Sindaco
La Giunta
Ufficio Staff - Gabinetto del Sindaco
Il Consiglio Comunale
Componenti
Organigramma
Albo Pretorio
Delibere di Giunta
Delibere di Consiglio
Regolamenti e Statuti
Interrogazioni
Avvisi
Bandi e Gare
Bandi - Concorsi
Trasparenza Ammin.
Incarichi Professionali
Assenze Dipendenti
Area Press
Elezioni
Link utili
Polizia Municipale
Contatti

amministrazione trasparente

 


Sportello Attività Produttive Sportello Attività Produttive

Ufficio Tributi

Piano Centro Storico

Biennale Biennale

PSC Comunale

PSR 2014/2020

Progetti PISL

Cambio Residenza in tempo reale

Sportello SUAP

Centrale Unica di Committenza

In Comune

Accesso Area Riservata

logo differenziata Informazioni utili sul servizio della Differenziata

convenzioni

 

Collegamento al Servizio Civile Nazionale

Servizio Civile Nazionale


Progetto Marinella Amici

Progetto Rete Marinella Amici

 

 Recapiti

Piazza Giovanni XXIII

87016 Morano Calabro (CS)

Tel. 0981.31021

Fax  0981.31036

Pec del Comune

 

 

 

U.S. Geppino Netti

  A.S. Geppino Netti

 

Marinella Onlus

  Marinella Onlus

 

link Utili:

Provincia di Cosenza

Regione Calabria

Biagio Spezzano  

laterale

Il progetto Marinella Amica ammesso al Servizio civile
L’assessore Forte: «Esempio di buone pratiche e collaborazione pubblico/privato»


Otto giovani di età compresa tra i 18 e i 28 anni, in possesso dei requisiti previsti nel bando, potranno partecipare alla selezione di altrettante unità da impiegare in un progetto denominato “Marinella Amica”, finanziato dal Servizio civile Nazionale e promosso dal Comune di Morano Calabro e dall’associazione Marinella Bruno Onlus.

La domanda, redatta secondo l’apposito schema, dovrà pervenire entro le ore 14.00 del 16 aprile 2015 a mezzo raccomandata A/R, posta certificata o consegna a mano presso il protocollo del sodalizio guidato da Giuseppe Bruno. Gli indirizzi sono disponibili, insieme a tutta la documentazione, sul sito del Comune. Ogni candidato potrà aderire a uno solo dei 53 progetti approvati dalla Regione Calabria. Le attività avranno la durata di un anno, mentre il compenso è di 433,80 euro mensili.

Si tratterà di avviare e far crescere un sistema maggiormente integrato di servizi e di partecipazione rivolto alle fasce deboli di popolazione residente o dimorante, riconducendo a sintesi la potenziale pluralità di bisogni espressi dall’adulto in stato di disagio, contrastando la frammentarietà di risposte fornite e generando ricadute positive non solo sui destinatari locali ma, nel medio periodo, su tutta la comunità del distretto sanitario di Castrovillari (circa 52.000 abitanti), frazionata su tredici comuni.

Diverse e composite le attività programmate. Nelle quali i volontari del Servizio civile avranno modo di impegnarsi con le loro competenze e acquisire preziose esperienze da spendere in futuro. La prima: ascolto, orientamento e supporto, mediante l’apertura di un Punto Informativo di Accesso Assistito che si relazionerà costantemente con il referente dei Servizi sociali del Comune. La seconda: sostegno e contrasto al disagio sociale sul territorio (trasporto per visite mediche, mobilità dell’anziano, distribuzione beni di prima necessità, alimenti, farmaci e abbigliamento nuovo, supporto psicologico per casi particolari, accompagnamento e appoggio legale e fiscale). Terza: attività ricreative, culturali e di socializzazione (laboratorio di informatica, laboratorio di lettura). Quarta: rafforzamento rete sociale e tavoli di confronto territoriali (incontri, eventi, sensibilizzazione nelle scuole).

«Abbiamo sposato l’idea dell’associazione Marinella Bruno e contribuito fattivamente alla stesura di un progetto condiviso – afferma l’assessore Sonia Forte - nella convinzione che lo sviluppo di un sistema efficiente ed efficace di servizi sociali non possa prescindere da una stretta collaborazione tra realtà differenti. Realtà che pur avendo strutture amministrative e organizzative disomogenee perseguono le medesime finalità. La mission istituzionale dell’Ente locale, in fondo non è molto diversa da quella statutaria di un gruppo che opera quotidianamente per sovvenire fasce di disagio talvolta dissimulato, adottando il criterio della mutualità come principio di un nuovo e tangibile umanesimo radicato sul territorio e pronto a sporcarsi le mani in prima persona, rinunziando al comodo e diffuso esercizio della delega».

«Con il progetto Marinella Amica – dice il sindaco Nicolò De Bartolo – offriamo una piccola opportunità lavorativa e un ristoro economico a otto giovani, che avranno la possibilità di misurarsi per un anno, ognuno in base alle proprie abilità, con realtà complesse intervenendo su di esse con misure adeguate per contrastarne il rischio di marginalizzazione e le pericolose ricadute sull’intera collettività. Un plauso all’assessore Sonia Forte e al presidente della Onlus Marinella Bruno per l’ottimo lavoro realizzato e per quanto ancora saranno chiamate a fare per il bene pubblico».

Viva soddisfazione esprime anche il dott. Giuseppe Bruno, storica guida del sodalizio intitolato alla sorella prematuramente scomparsa: «L’attuazione del progetto Marinella Amica offre a noi la possibilità di consolidare il ruolo di organismo capace di approcciare e lenire le implicazioni del disagio sociale, e all’utenza di usufruire di validi servizi. Senza dimenticare l’aspetto formativo di cui beneficeranno gli otto giovani che selezioneremo e che potranno trasformare in valore aggiunto per sé e per la collettività nuove esperienze e conoscenze».

Pino Rimolo

scarica l'articolo nella versione in pdf
Informazioni utili e bando

barra laterale




Foto Gallery
App iMoranoCalabro
Google Play
Foto Gallery
Fotogallery
Foto Gallery
Fotogallery
Logo Eco Earth

Attestazione Comune Riciclone
Attestazione Comune Riciclone 2015
Turismo*
Informazioni
Storia
Le Chiese
San Bernardino
San Nicola
SS. Pietro e Paolo
Santa Maria Maddalena
Santa Maria del Carmine
Convento Padri Cappuccini
Monastero di Colloreto
Associazioni
Il Nibbio
Museo dell'Agricoltura
Raccolta Privata D'Agostino
Passeggiate
San Bernardino - San Nicola
San Nicola - S. Maddalena
San Nicola - S. Pietro
San Pietro - S. Maddalena
Eventi
Festa della Bandiera
Festa del Carmine
Ricettività
Alberghi- B&B -Agriturismi
Ristoranti
sito in aggiornamento

EVENTI

Programma Estate Morano 2017
Programma Estivo 2017


Archivio Eventi 2010

Paesi Gemellati:

Porto Alegre

Porto Alegre

Pro Loco Morano Calabro
Pro Loco di Morano Calabro
Trekking Calabria
Trekking Calabria

link Utili:

Progetto EDEN 

Morano tra le quarantatre destinazioni rispondenti ai criteri della Commissione Europea