stemma comunale

Panorama innevato Morano Calabro

Bandiera Arancione

I Borghi più belli d'Italia
Home
Organi Istituzionali
Il Sindaco
La Giunta
Ufficio Staff - Gabinetto del Sindaco
Il Consiglio Comunale
Componenti
Organigramma
Albo Pretorio
Delibere di Giunta
Delibere di Consiglio
Regolamenti e Statuti
Interrogazioni
Avvisi
Bandi e Gare
Bandi - Concorsi
Trasparenza Ammin.
Incarichi Professionali
Assenze Dipendenti
Area Press
Elezioni
Link utili
Polizia Municipale
Contatti

amministrazione trasparente

 


Sportello Attività Produttive Sportello Attività Produttive

Ufficio Tributi

Piano Centro Storico

Biennale Biennale

PSC Comunale

PSR 2014/2020

Progetti PISL

Cambio Residenza in tempo reale

Sportello SUAP

Centrale Unica di Committenza

In Comune

Accesso Area Riservata

logo differenziata Informazioni utili sul servizio della Differenziata

convenzioni

 

Collegamento al Servizio Civile Nazionale

Servizio Civile Nazionale


Progetto Marinella Amici

Progetto Rete Marinella Amici

 

 Recapiti

Piazza Giovanni XXIII

87016 Morano Calabro (CS)

Tel. 0981.31021

Fax  0981.31036

Pec del Comune

 

 

 

U.S. Geppino Netti

  A.S. Geppino Netti

 

Marinella Onlus

  Marinella Onlus

 

link Utili:

Provincia di Cosenza

Regione Calabria

Biagio Spezzano  

laterale

Municipio e Auditorum, verso l’efficientamento energetico
Entro il 28 febbraio l’indizione della gara d’appalto


Nei giorni scorsi il sindaco Nicolò De Bartolo e il responsabile dell’Area Tecnica, Domenico Martire, hanno partecipato al tavolo operativo promosso dal Ministero dell’Ambiente per verificare l’esatta formulazione degli adempimenti amministrativi, ad esso precedentemente inoltrati dal Comune, e il rispetto del cronoprogramma allegato al disciplinare del finanziamento. Sovvenzione che, come annotato in passato, è pari a 570.494,00 euro. Gli elaborati e gli atti conseguenti hanno superato i controlli e incassato il parere favorevole del dicastero di Via C. Colombo. Sono state, quindi, sollecitate le azioni da svolgere per terminare l’iter, quindi avviare immediatamente i lavori e portarli a termine entro il 30 settembre 2015.

Il primo cittadino, oltre a impegnarsi al rispetto perentorio dei termini prescritti, ha garantito, ed è questa la novità sostanziale, l’indizione della gara d’appalto dei lavori entro il 28 febbraio prossimo.

Come detto nell’incipit, sono due gli edifici interessati. Cominciamo dal primo: la Casa comunale. Le opere previste riguardano, per quanto concerne l’impiantistica: la sostituzione delle caldaie esistenti con un sistema a pompa di calore di tipo VRV e l’installazione di unità interne per il condizionamento degli ambienti tipo cassette Round Flow e unità a pavimento. Per quanto attiene all’edilizia: il miglioramento delle prestazioni termiche delle chiusure tramite sostituzione degli infissi esistenti con ausili aventi le medesime caratteristiche estetiche ma con capacità isolanti e doppio vetro selettivo. L’apposizione di contropareti esterne con isolante termico e il potenziamento delle prestazioni termiche dei solai tramite disposizione di materiale coibentante da collocare nelle controsoffittature. Per finire la tinteggiatura dei vani oggetto d’intervento e la rimozione e posa dei corpi illuminanti.

Analogamente per l’Auditorium. Si opererà sugli impianti di climatizzazione e sarà installata una caldaia a condensazione per il riscaldamento e la produzione di acqua calda sanitaria nei locali adibiti ai servizi. Sarà potenziato l’impianto fotovoltaico già esistente, mediante l’ubicazione di altri pannelli. Si procederà, poi, al montaggio di vetri doppi selettivi.

«Si tratta - è il commento del sindaco De Bartolo – di un’ottima iniziativa che abbina il crescente bisogno di risparmio energetico all’efficacia degli impianti e al rispetto degli standard normativi. Cominciamo così, gradualmente, a raccogliere i frutti delle sinergie istituzionali attivate. In questo caso con il Ministero dell’Ambiente, che ha foraggiato il progetto di efficientamento energetico del Municipio e dell’Auditorium, seguito con passione dall’assessore Severino. Ma, più in generale, con tanti altri impulsi finalizzati alla realizzazione di un sistema innovativo, nel quale l’Ente locale funga da stimolo allo sviluppo socioeconomico del territorio e al progresso delle condizioni di vita della comunità».

Pino Rimolo

scarica l'articolo nella versione in pdf

barra laterale




Foto Gallery
App iMoranoCalabro
Google Play
Foto Gallery
Fotogallery
Foto Gallery
Fotogallery
Logo Eco Earth

Attestazione Comune Riciclone
Attestazione Comune Riciclone 2015
Turismo*
Informazioni
Storia
Le Chiese
San Bernardino
San Nicola
SS. Pietro e Paolo
Santa Maria Maddalena
Santa Maria del Carmine
Convento Padri Cappuccini
Monastero di Colloreto
Associazioni
Il Nibbio
Museo dell'Agricoltura
Raccolta Privata D'Agostino
Passeggiate
San Bernardino - San Nicola
San Nicola - S. Maddalena
San Nicola - S. Pietro
San Pietro - S. Maddalena
Eventi
Festa della Bandiera
Festa del Carmine
Ricettività
Alberghi- B&B -Agriturismi
Ristoranti
sito in aggiornamento

EVENTI

Programma Estate Morano 2017
Programma Estivo 2017


Archivio Eventi 2010

Paesi Gemellati:

Porto Alegre

Porto Alegre

Pro Loco Morano Calabro
Pro Loco di Morano Calabro
Trekking Calabria
Trekking Calabria

link Utili:

Progetto EDEN 

Morano tra le quarantatre destinazioni rispondenti ai criteri della Commissione Europea